# Questo articolo è un mini how-to sull’uso del tool dd, un comando molto utile che ci permette
# di fare backup del nostro disco.
# in particolare questo articolo è dedicato a Thomas Bertani che stava cercando un modo per
# fare un immagine della propria distro Ubuntu e fare un restore quando necessario


Cos’è dd?

dd è un tool storico dei sistemi Unix che ci permette di fare copie di un file.
Ma vediamo che ci dice Linuxpedia

Dd è un comando shell che converte e copia un file. Questo comando copia un file (per default dallo standard input allo standard output) con dimensioni predeterminate per i blocchi d’input e di output, effettuando eventualmente delle conversioni su di esso.
La sintassi è:

dd [--help][--version][if=file][of=file][ibs=byte][obs=byte][bs=byte]   [cbs=byte][skip=blocchi][seek=blocchi][count=blocchi]

[conv={ascii, ebcdic, ibm, block, unblock, lcase, ucase, swab, noerror, notrunc, sync}]

Quindi dd è un comando che copia un file…ma il bello è che copia qualsiasi file, anche un device

Backup di una partizione

possiamo “backuppare” una partizione molto semplicemente con il comando

dd if=/dev/hda1 of=/home/fox91/filebak.dd
(sostituendo il valore di if con il nostro device e il valore di of con la destinazione)

Restore di una partizione

dd if=/home/fox91/filebak.dd of=/dev/hda1

Backup dell’MBR
dd if=/dev/hda of=/home/fox91/mbr.bak.dd bs=512 count=1

Restore dell’MBR
dd if=/home/fox91/mbr.bak.dd of=/dev/hda bs=512 count=1

Possiamo fare un lavoro piu efficiente utilizzando gzip o un altro sistema di compressione in accoppiata a dd utilizzando l’operatore |

Per fare questo su WinZozZ come si fa? si compra Ghost della Symantec che costa un fottio di soldi e che ha in piu? Un interfaccia? Beh io preferisco un bel dd senza tanti fronzoli. Veloce e funzionale

Happy linux!😉