Da qualche giorno ho ricominciato a giocare a Wolfenstein Enemy Territory nella mia linux-box.

L’installazione è molto semplice e credo non servano spiegazioni (basta scaricare il file *.run, lanciarlo e seguire le istruzioni)

Ecco come risolvere i due problemi principali che ci troviamo davanti al primo utilizzo:

1) Manca l’audio!

Probabilmente ci troveremo davanti a questo piccolo inconveniente se avviamo et da console…

/dev/dsp: Input/output error
Could not mmap /dev/dsp

Possiamo risolverlo semplicemente digitando in un terminale:


sudo -i
echo "et.x86 0 0 direct" > /proc/asound/card0/pcm0p/oss
exit

Oppure creando lo script (da root)

#!/bin/sh
echo "et.x86 0 0 direct" > /proc/asound/card0/pcm0p/oss

rendiamolo eseguibile con:
sudo chmod uog+x makeETwork.sh

e mettiamolo all’avvio
sudo update-rc.d nostroscript.sh defaults

Fonte: https://help.ubuntu.com/community/EnemyTerritory

2) Non possiamo minimizzare il gioco e tornare per un attimo al desktop…

Qui possiamo trovare un ottimo programmino che fa al caso nostro.
Dopo averlo compilato e avviato potremo passare dal desktop al gioco semplicemente con il tasto Super sx + z.

Questo programma supporta molti giochi (per una lista completa wiki-gentoo)

That’s all folks!🙂 Buon game